15 lug 2012

Strano fenomeno sulle coste calabre e laziali

(ANSA) - ROMA, 14 LUG - Nella tarda mattinata di giovedi' scorso, sulle coste del Lazio e della Calabria e' stata osservata una variazione del livello del mare, durata qualche ora., di circa 20-30 cm. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia esclude che il fenomeno sia stato provocato da attivita' sismica o vulcanica: le cause sono tuttora in corso di approfondimento da parte dei tecnici, ma al momento l'ipotesi piu' accreditata e' legata all'influsso di una perturbazione atmosferica nord-africana.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...