18 feb 2012

Trovata una Svastica nel lago sommerso più grande del mondo


Secondo una scioccante relazione del Ministero della Difesa sulla squadra russa scientifica che che ha perforato con successo 3.768 metri nel lago sommerso più grande del mondo sul continente Antartico, che si ritiene essere intatto per oltre 20 milioni di anni, si afferma che la videocamera subacquea ha scoperto la'suggestiva immagine' di una svastica, stimato non meno di 100 metri in altezza e larghezza. Secondo questa relazione, la scoperta di questa svastica subacquea è stata effettuata il 30 gennaio, dopo di che il ministero ha ordinato il silenzio agli scienziati che hanno lavorato a questo progetto negli ultimi 20 anni, silenzio interrotto quando i loro nuovi dispositivi di comunicazione cifrati sono stati inviati.

Con i nuovi dispositivi gli scienziati hanno pubblicato il loro primo rapporto con il mondo attraverso RIA Novosti che ha inserito nell’annuncio di questa missione storica quanto segue:
'Si pensa che verso la fine della seconda guerra mondiale, i nazisti si trasferirono al Polo Sud ed iniziarono la costruzione di una base sul lago di Vostok. Nel 1943, il Grande Ammiraglio Karl Dontiz riferì che la flotta sottomarina tedesca era orgogliosa di aver creato una fortezza inespugnabile per il Fuehrer sull'altra estremità del mondo, in Antartide.”
Secondo gli archivi della marina tedesca, mesi dopo che la Germania si arrese agli alleati nel mese di aprile 1945, il sottomarino tedesco U-530 arrivò al Polo Sud dal porto di Kiel. I membri dell'equipaggio costruirono una grotta di ghiaccio e presumibilmente conservarono diverse scatole di reperti risalenti al Terzo Reich, compresi i file segreti di Hitler.
Si dice anche che in seguito il sottomarino U-977 consegnò i resti di Adolf Hitler ed Eva Braun in Antartide per scopi di clonazione del DNA. Il sottomarino poi entrò nel porto argentino di Mar-del-Plata e si arrese alle autorità.

Il lago Vostok è il più grande degli oltre 140 laghi sub-glaciali che si trovano sotto la superficie dell’Antartide. Il ghiaccio sovrastante fornisce una registrazione paleoclimatica continua di 400.000 anni, anche se l'acqua del lago stesso può essere stata isolata per 15 o 25 milioni di anni. Si trova al polo sud, sotto la superficie della Stazione Russa a 3.488 metri sul livello medio del mare. Misura 250 km di lunghezza e 50 km di larghezza nel punto più largo, e copre una superficie di 15.690 km2, ed è simile al lago Ontario, ma con tre volte il volume. http://www.zazoom.it/blog_rsc/post.asp?id=6250

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...