03 gen 2011

Segni dell'Apocalisse in Arkansas?

Sembra una prova generale di apocalisse in Arkansas, dove gli uccelli cadono morti dal cielo e i pesci spirano nei fiumi, per motivi inesplicabili.

Migliaia di esemplari stanno morendo. Le autorità stanno indagando sulle possibili cause di questa epidemia che ha colpito i pesci tamburo nella zona nord ovest, dove scorre l'Arkansas River. "I pesci morti ricoprono le sponde del fiume per circa 32 chilometri vicino alla cittadina di Ozark", ha detto Keith Stephens dell'Arkansas Game and Fish Commission alla Cnn.

Le prime carcasse sono state trovate giovedì e da allora non hanno smesso di aumentare fino a quota 100mila, i funzionari stanno conducendo dei test per capire quale sia la causa. "Se fosse colpa di un agente inquinante dell'acqua, avrebbe colpito ogni specie, non solo i pesci tamburo. Questa ipotesi è stata subito scartata", ha aggiunto Stephens.

L'epidemia di pesci è avvenuta a 200 chilometri di distanza da Beebe, sempre in Arkansas, dove il 31 dicembre sono caduti dal cielo 5.000 merli morti e si sono riversati per la città. I funzionari stanno ancora indagando sulla misteriosa morte degli uccelli. Gli esemplari della specie con le ali rosse sono caduti inspiegabilmente a terra: secondo alcuni esperti potrebbe essere dovuto ai tornado che si sono abbattuti sullo Stato. Per togliere ogni dubbio è stata comunque disposta un'autopsia su 65 uccelli.

Un fatto simile era già successo in Inghilterra. Nello scorso marzo, almeno 75 storni erano caduti dal cielo e ritrovati in pessime condizioni o morti nel vialetto di una casa a Coxley, piccolo centro del Somerset. Alcuni testimoni all'epoca avevano raccontato di aver sentito provenire dal cielo strani versi e poi improvvisamente di aver visto gli uccelli piombare giù. http://notizie.virgilio.it/


Il mistero merli in Arkansas: uccisi dai botti di Capodanno?
Caricato da Apcom-Video. - Guarda altri video di animali.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...