01 gen 2010

A Giza è apparsa la Madonna

di CLAUDIA MIGLIORE


Venerdi 11 dicembre 2009 all’1.00 del mattino.
La Diocesi di Giza rende noto che in questo giorno ed in quest’ora la Vergine Maria è apparsa in trasfigurazione presso la Chiesa a lei dedicata in Warraq al-Hadar. A figura intera con vesti luminose, sopra alla cupola centrale della chiesa, con un vestito bianchissimo e una cintura regale blu. Aveva una corona sulla testa al di sopra della quale appariva la croce posta sulla cupola centrale. La Santa Vergine si è mossa tra le cupole e sul cancello della chiesa tra le due torri gemelle. I residenti locali l’hanno vista. L’apparizione è durata 3 ore. E’ stata ripresa da macchine fotografiche e cellulari. Circa 3.000 persone del quartiere, uno dei più poveri del Cairo, si sono affollate nella strada davanti alla chiesa per vedere l’apparizione.

Non è quindi vero come dicono in molti sul web che non ci siano immagini né riprese, c’è addirittura un filmato. E non è accaduto solo una volta, ma per diversi giorni e l’apparizione si è accompagnata a strani fenomeni naturali. Le colombe che volano di notte. Le stelle più grandi del normale. Luci di vario colore attorno alla chiesa. L’odore di incenso e, ovviamente, i miracoli. Una donna ha dichiarato di aver recuperato la vista che aveva perso all’occhio sinistro e altri malati vengono portati sul posto con la speranza di guarigioni.

Nonostante ciò c’è chi dice che è tutta una montatura. Un falso. Una immagine costruita con il laser per rispondere ad un articolo dell’università Al-Azhar, che mette in dubbio il fondamento del cristianesimo. Un finto segnale per riaprire alla speranza. Ma se non fosse cosi?

http://www.gialli.it/e-al-cairo-appare-la-madonna
 

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...